La doppia vita di Lewis Hamilton.

25 May

É finalmente on line l’ultimo episodio dell’advergame sviluppato per conto di Reebok, che vede come protagonista il campione di Formula 1 Lewis Hamilton.
“Lewis Hamilton: secret life” – questo il nome del gioco – è in realtà un Alternate Reality Game (ARG): un’avventura che collega internet al mondo reale servendosi di diversi mezzi (blog, minisiti, email…), per coinvolgere gli utenti alla risoluzione di un problema o alla risoluzione di un mistero.
Nel nostro caso, si scopre che Hamilton ha una doppia identità: da una parte pilota della McLaren, dall’altra cacciatore di opere d’arte rubate. Servendosi della propria preparazione atletica, e con l’aiuto di una unità di specialisti, il protagonista rincorre per il mondo le diverse opere vendute illegalmente a personaggi facoltosi.
All’utente spetta il compito di reperire indizi, incrociare informazioni e fornire soluzioni per completare le varie missioni; questo è il video introduttivo:

La prima parte del gioco è partita a febbraio e a quanto pare, col passare dei mesi, sta riscuotendo sempre più successo.
Di seguito trovate il video dell’ultimo episodio: nelle puntate precedenti Lewis si era preso l’incarico di ritrovare una statuetta rubata da casa di Thierry Henry, a cui il calciatore era particolarmente legato.

Sul sito potete leggere la storia per intero, così come reperire tutte le informazioni necessarie per partecipare all’avventura.

Bookmark and Share

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s